28 luglio 2017

Roma : Impiantati su tre pazienti sensori per glucosio.

Diabete: sensori di glucosio impiantati in pazienti a Roma

 | Redazione DottNet | 26/07/2017 17:13

Sono collegati con lo smartphone per il monitoraggio continuo della glicemia

Un sensore impiantato sotto la pelle può monitorare in tempo reale l’andamento della glicemia, con un migliore controllo del diabete. Ne sono convinti i medici dell’ospedale San Camillo di Roma, che hanno inserito i primi tre dispositivi, che si controllano con una app per smartphone, in pazienti in cura. “I nuovi sensori – spiega Claudio Tubili, responsabile della UOSD – impiantati sotto cute e che hanno una durata fino a sei mesi, sono controllati attraverso una app scaricata sullo smartphone, che informa il medico e il paziente sull’andamento della glicemia nel corso della giornata, con un ulteriore elemento di sicurezza rappresentato da una vibrazione del trasmettitore che si attiva in caso di calo o di eccessiva elevazione del glucosio”.

Ti piace questo post?

Altre storie

Consiglio direttivo 2019 – 2021 aggiornamento 25.02.2020

Consiglio direttivo 2019 – 2021  aggiornamento 25.02.2020 a seguito del decesso della v .presidente Giuliana Grifoni avvenuta nel dicembre 2019 ed in attesa della convocazione della Assemblea Generale 2020 e per l’approvazione del nuovo statuto, evento rimandato a data da destinarsi, a causa della pandemia del Covid 19, il Consiglio...

I conservanti celati nel pane aumentano il rischio diabete.

  DIABETOLOGIA | REDAZIONE DOTTNET | 26/04/2019 Consoli (Sid): allungano la vita dei cibi industriali, influenzano ormoni I conservanti ‘nascosti’ nei prodotti da forno industriali, contribuiscono ad aumentare il rischio di diabete poiché influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all’insulina. In particolare, secondo una nuova ricerca pubblicata su...

Comunicato dell’Associazione in ricordo di Giuliana Grifoni

  Ad un mese dalla sua scomparsa, l’Associazione diabetici dell’area livornese – AGDAL Livorno onlus – ricorda con affetto la sua vicepresidente ,Giuliana Grifoni, che si è spenta il 22 dicembre 2019 dopo una lunga malattia, L’Associazione , cogliendo questa occasione, vuole ricordare a tutti i diabetici livornesi e...

Categorie

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali