13 gennaio 2018

In Toscana oltre 900 bambini con diabete.

L’età della diagnosi si sta progressivamente abbassando
Oltre 900 tra bambini e adolescenti in Toscana sono affetti da diabete mellito di
tipo 1, e l’età della diagnosi si sta progressivamente abbassando. Il dato è stato
diffuso in occasione della tappa fiorentina di ‘Sono un t1po’, la campagna nazionale
di sensibilizzazione sul diabete rivolta a bambini in età scolare e agli insegnati. Il
progetto, che ha lo scopo di aiutare docenti e famiglie a comprendere meglio e
gestire il diabete nella quotidianità attraverso due fumetti Disney, è stato ideato
dalle Associazioni giovani italiani con diabete (Agdi) in collaborazione con Eli Lilly.
Durante l’incontro, svoltosi all’Istituto degli Innocenti, sono stati presentati ai
bimbi due fumetti nati dalla collaborazione tra la multinazionale farmaceutica Eli
Lilly e la Disney, che hanno come protagonista Coco, una scimmietta simpatica e
vivace che ha il diabete di tipo 1. Scopo dei fumetti è quello di favorire la gestione
e la comunicazione con i compagni di classe del bambino con diabete. Le storie
della scimmietta Coco diventano così uno strumento di aggregazione che può
aiutare il bambino a condividere la propria condizione con i compagni di gioco,
favorendo la condivisione e abbattendo molti pregiudizi. Nel corso dell’incontro è
stato inoltre presentato il documento strategico di intervento integrato per
l’inserimento del bambino con diabete in contesti scolastici ed educativi, redatto
da Agd Italia in collaborazione con ministero della Salute, ministero dell’Istruzione
e Società italiana di endocrinologia e diabetologia pediatrica.

Ti piace questo post?

Altre storie

La non aderenza alla terapia può essere scambiata per il fallimento della cura.

Diabetologia | Redazione DottNet | 25/09/2017 14:25 Troppe prescrizioni di farmaci in seconda linea sono spesso inappropriate Nei pazienti con diabete la non aderenza alle terapie prescritte contro l’iperglicemia è molto comune e i medici spesso potrebbero scambiarla per un fallimento del farmaco ‘di prima linea’, la metformina, prescrivendo così quelli...

Diabete autoimmune nei bambini, verso una possibile cura.

DIABETOLOGIA | REDAZIONE DOTTNET | 23/03/2018 La ricerca è stata condotta dal gruppo di Farmacologia del dipartimento di Medicina sperimentale dell’Università di Perugia Individuata una possibile cura per il diabete autoimmune nei bambini, con la presivione di una terapia personalizzata per una cura definitiva. La ricerca, pubblicata sulla rivista internazionale Journal...

Allo studio le prime linee guida su diabete autoimmune latente.

DIABETOLOGIA | REDAZIONE DOTTNET | 09/07/2019 E’ una lenta evoluzione verso l’ insulino-dipendenza, che colpisce tra il 5-12 per cento dei pazienti inizialmente diagnosticati come diabetici di tipo 2  Una patologia complessa e articolata, molto eterogenea e quindi difficile da riconoscere, troppo spesso non curata adeguatamente con conseguenze significative per il...

Categorie

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali