22 marzo 2018

Consumare dolcificanti potrebbe esporre a rischio Diabete.

Endocrinologia | Redazione DottNet | 19/03/2018

Porta ad accumulare grasso e ad inglobare più zuccheri

Consumare dolcificanti potrebbe predisporre le persone, in particolare quelle sovrappeso, al diabete. Lo suggerisce uno studio presentato ieri a Chicago nel corso d iENDO 2018, il meeting della The Endocrine Society e condotto da Sabyasachi Sen, della George Washington University a Washington, D.C..

 Gli esperti hanno condotto una serie di esperimenti in provetta in un primo momento mostrando che un comune dolcificante, aggiunto alle cellule, porta queste ultime ad accumulare grasso e a inglobare maggiori quantità di zucchero, iperattivando geni legati al trasporto del glucosio; infine aumenta lo stato infiammatorio.  

In un secondo momento gli esperti hanno studiato biopsie di grasso dell’addome di persone che consumavano molti dolcificanti. Ebbene nelle cellule adipose di individui sovrappeso che usavano dolcificanti si ritrova lo stesso quadro clinico: grasso accumulato e iperattivazione di geni per la produzione di trasportatori molecolari dello zucchero e ancora stato infiammatorio.   

Secondo gli autori del lavoro questa condizione di accumulo di grasso, eccessivo assorbimento di zucchero e infiammazione espone al rischio di ammalarsi di diabete.

fonte: ansa

Ti piace questo post?

Altre storie

Cuore a rischio per due persone su tre con diabete tipo 2.

Ma solo uno su quattro si considera a rischio malattie cardiovascolari Tra le persone che soffrono di diabete di tipo 2, due su 3 hanno un qualche fattore di rischio cardiovascolare, come pressione alta, glicemia non controllata, colesterolo alto, o precedenti eventi cardiovascolari come angina, infarto, ictus e insufficienza cardiaca. E’...

Sanofi: l’incidenza di ipoglicemie si riduce con Toujeo®

Diabetologia | Redazione DottNet | 23/02/2018 Secondo l’azienda Toujeo® riduce di oltre il 60% – rispetto all’insulina glargine 100 Unità/ml e all’insulina detemir – il tasso di gravi episodi ipoglicemici Sanofi diffonde i risultati di nuovi studi basati sulla pratica clinica quotidiana che hanno dimostrato che Toujeo® (insulina glargine 300 Unità/ml) ha...

In Toscana oltre 900 bambini con diabete.

L’età della diagnosi si sta progressivamente abbassando Oltre 900 tra bambini e adolescenti in Toscana sono affetti da diabete mellito di tipo 1, e l’età della diagnosi si sta progressivamente abbassando. Il dato è stato diffuso in occasione della tappa fiorentina di ‘Sono un t1po’, la campagna nazionale di...

Categorie

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali