18 luglio 2018

Convenzione con i Podologi della zona di Livorno

L’ambulatorio di Podologia dell’U.O.C. di Diabetologia di Livorno, a seguito dell’incremento dell’attività specialmente su problematiche del piede più complesse, si trova nella necessità di eliminare dalla sua competenza alcuni interventi di “curettage” del piede che prima erano effettuati in deroga alla normativa, invitando i diabetici a rivolgersi a professionisti privati.

L’AGDAL Livorno onlus, per venire incontro alle richieste dei diabetici, sopratutto anziani, sta cercando di definire una specie di Protocollo con gli operatori privati che, se tutto andrà bene, sarà operativo entro il prossimo mese di settembre. Il Protocollo prevederà, per i diabetici soci dell’Associazione un percorso prioritario ed un costo intervento agevolato anche a domicilio. Chi è interessato dovrà contattare l’Associazione per avere ulteriori informazioni e decidere l’eventuale adesione, telefonando allo 0586/867279 – oppure al 339.6290542.

Ti piace questo post?

Altre storie

Con lo smartphone è possibile diagnosticare il diabete di tipo 2

DIABETOLOGIA | REDAZIONE DOTTNET | 24/08/2020 Utilizzando la variazione di colore dei polpastrelli, precisione sopra l’80% Utilizzando lo smartphone è possibile diagnosticare il diabete di tipo 2 con un’accuratezza superiore all’80%. Lo afferma uno studio dell’università di San Francisco, pubblicato da Nature Medicine, che ha sfruttato lo stesso software che si...

Mangiare glutine in gravidanza è legato al rischio diabete nel nascituro.

DIABETOLOGIA | REDAZIONE DOTTNET | 19/09/2018 Lo rivela uno studio condotto da Julie Antvorskov dell’Istituto danese Bartholin. Una dieta ricca di glutine (la principale proteina del grano, quindi presente, ad esempio, in pane e pasta) in gravidanza potrebbe aumentare il rischio di diabete per il nascituro.   Lo rivela uno studio condotto...

Sostieni gli ospedali della Toscana. Donatori e donazioni

Sostieni gli ospedali della Toscana. Donatori e donazioni Fino ad ora la campagna di donazione a favore degli ospedali della Toscana promossa da Estar su mandato de!la Regione Toscana ha superato i 750.000€ Estar ringrazia tutti coloro che hanno voluto dare, o intendano farlo nei prossimi giorni, il proprio...

Categorie

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali