11 luglio 2019

Convocazione Assemblea Straordinaria della FTD per nuovo statuto.

Carissime Associazioni

ad oggi ho avuto la conferma di partecipazione all’Assemblea Generale indetta per il 14 luglio a Firenze ore 9,30  di 17 associate su 22, ma sono in attesa di ulteriori adesioni.

Pertanto abbiamo i numeri di un’assemblea straordinaria, dico ciò per confortare chi temeva che l’approvazione di un documento così di rilevo fosse lasciato nella disponibilità di pochi.

Ho provveduto a confermare il catering per 20 persone.

Vi lascio ancora le indicazioni per  ARRIVARE alla sala SMS  posta in via VITTORIO EMANUELE II n.303  http://www.smsrifredi.it/dove-siamo/

– per chi viene della stazione di Firenze SMN prenda la  Tranvia T1 Leonardo e scenda alla “fermata Vittorio Emanuele” è proprio davanti alla Sala SMS  

– per chi arriva in treno da Rifredi può venire a piedi o con la T1 Fermata “Dalmazia”  

– per chi  viene in auto  cerchi parcheggio in piazza Dalmazia di domenica a quell’ora dovrebbe trovarlo con facilità.

Grazie a tutte per lo sforzo di essere presenti,  Ci vedremo domenica un caro e sincero saluto 

La Presidente

Gemma Bearzotti

Ti piace questo post?

Altre storie

Una dieta appropriata cancella il Diabete attivando il pancreas.

  Dimagrendo si recupera la produzione dell’ormone dell’insulina Con una dieta efficace (alla portata di molti pazienti, per arrivare a un dimagrimento in media di 10 chili) il diabete regredisce in via definitiva in quasi un caso su due e questo si deve alle cellule del pancreas che producono insulina...

Protocollo tra U.O.C. Diabetologia di Livorno e U.O. Odontostomatologia Univ. Pisa

Nell’ambito della collaborazione tra la nostra Associazione e la U.O.C. di Diabetologia di Livorno  si informa che è stato realizzato un Protocollo con la U.O. di Odontostomatologia dell’Università di Pisa  per un percorso GRATUITO di controllo ed eventuale trattamento della Paradontite nei soggetti con diabete.  Chi fosse interessato, deve...

I diabetici percepiscono meno il dolore dell’infarto

Ecco perché gli attacchi sono più fatali Chi ha il diabete non avverte allo stesso modo degli altri i sintomi dell’infarto, come quello classico di un dolore acuto al petto. Li percepisce in maniera differente, più attenuata, e questo offre una possibile spiegazione del perché in chi ha questa...

Categorie

Newsletter

Iscriviti alla newsletter.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali